L’ Associazione

Home / L’ Associazione

Associazione Biologi Senza Frontiere Centro Studi, Ricerca, Sviluppo e Formazione

Biologi Senza Frontiere è un’associazione senza fini di lucro che promuove iniziative sul territorio Nazionale nonchè collabora ad azioni di sviluppo eco-compatibile in Europa e nei Paesi in Via di Sviluppo. All’associazione possono aderire, oltre a biologi, anche altre figure professionali quali i tecnici di laboratorio, ingegneri, architetti, geologi, agronomi e forestali, economisti, tecnologi alimentari, antropologi, sociologi, ma soprattutto è aperta a tutti coloro che, indipendentemente dal titolo di studio, vogliano impegnarsi per lo sviluppo tecnologico sull’intero territorio nazionale, europeo e nei paesi in via di sviluppo.

I principi ispiratori, le finalità e gli strumenti che vogliamo darci per operare nell’ambito della cooperazione nazionale ed internazionale e dei rapporti tra il nord ed il sud dell’Italia e non solo, sono racchiusi nella “Carta della Ricerca e dell’Innovazione Tecnologica” di Biologi Senza Frontiere. Abbiamo dedicato molto del nostro tempo al coinvolgimento delle professionalità ma vorremo dedicare molto più tempo per la sua messa in pratica. Siamo aperti alle collaborazioni e alle adesioni di tutti coloro che si riconosceranno prima di tutto nei principi che di seguito si riportano. Infatti crediamo nello sviluppo integrato, dove le componenti sociali e tecniche sappiano operare in stretto rapporto tra di loro.

Per questo ci siamo dati come base di lavoro la multidisciplinarietà e per questo motivo abbiamo voluto che all’interno dell’associazione fossero presenti tutte le competenze e le professionalità necessarie per questo tipo di sviluppo. La recente crisi economica ha ulteriormente ridotto i già limitati fondi disponibili per la ricerca scientifica pubblica in Italia. In più, alcuni movimenti si oppongono alla ricerca scientifica, sostenendo che sia inutile o dannosa. Questo clima rende sempre più difficile la vita professionale di migliaia di giovani ricercatori italiani, che seppure nella precarietà lavorano ogni giorno per creare nuove cure e nuovi farmaci, per sviluppare nuove metodologie di cura e nuove tecnologie per il risparmio energetico, e in generale per far progredire il nostro paese. Gli altri paesi europei investono molto in ricerca e sviluppo ed il ruolo dei ricercatori è considerato fondamentale per lo sviluppo economico.

Ecco questo è uno dei principali obiettivi che si prefigge l’associazione. Far si che il legislatore possa comprendere che si può fare ricerca ed innovazione partendo dal basso con piccoli aiuti e con tanta ma tanta voglia di fare e saper fare. La comunicazione della conoscenza comunicare per far conoscere quello che altri scartano perché non illuminati per chi sa quale nebbia scura pervade le loro menti. Per tale motivo abbiamo pensato di divulgare le nostre conoscenze per via telematica e per mezzo della neo associazione.

Infatti il tumultuoso avvento delle nuove tecnologie, l’esplosione delle reti telematiche e l’affermarsi dei prodotti multimediali sono tutti fattori che contribuiscono a modificare il nostro approccio nei confronti del realtà, determinando notevoli trasformazioni tanto nella sfera sociale quanto nella dimensione psichica e relazionale degli individui.

Biologi senza Frontiere è un’associazione che si riconosce nei seguenti principi ispiratori:

  1. La promozione della ricerca e dell’innovazione tecnologica;
  2. la difesa e la promozione dei diritti umani, con particolare riferimento al diritto al cibo, all’acqua, alla terra ed alla cultura;
  3. il miglioramento della qualità della vita;
  4. la valorizzazione dei beni ambientali, agricoli, forestali e culturali;
  5. la gestione e la ripartizione equa delle risorse ambientali, agro-ambientali nel rispetto della conservazione della biodiversità e delle culture locali.

FORMAZIONE

AIUTO & SUPPORTO

FORMAZIONE

Studenti, Professionisti, Cittadini, tutte le persone si affiancano a noi per migliorarsi e confrontarsi…

MISSIONE

Migliorare la qualità della vita e, salvaguardare il nostro pianeta.

LE NOSTRE FINALITA'

Per il conseguimento delle sue finalità l’Associazione Biologi Senza Frontiere ha promosso la costituzione del Centro Studi Ricerca Sviluppo e Formazione della Delegazione Provinciale di Cosenza dell’Ordine Nazionale dei Biologi.

0
Ricerca e Sviluppo
0
Qualità della Vita
0
Formazione
0
Volontariato

Giovanni Misasi

Delegato Provincia di Cosenza Ordine Nazionale Biologi

Consigliere Consiglio Nazionale Biologi

Ancora sulle nostre FINALITA’

  1. promuovere e realizzare, anche con l’eventuale ausilio di altri Enti e collaborazione di studiosi, esperti e tecnici, anche non soci, ricerche, indagini, studi, analisi in materia alimentare, ambientale, giuridica, finanziaria, economica, etica e cultura dello sport, statistica, di organizzazione e pianificazione economica, ecologica, nutrizionale, legale, aziendale e del lavoro;
  2. fornire a Enti, Federazioni, Organizzazioni Datoriali, Enti di promozione sportiva, Società e Associazioni sportive in genere, a quanti abbiano interesse nel campo dello sport, specifici pareri su particolari problematiche;
  3. organizzare, promuovere e patrocinare riunioni, convegni, dibattiti, conferenze, seminari, mostre, corsi di studio e ogni altra iniziativa affine e complementare;
  4. agevolare lo scambio e la diffusione di documentazioni, informazioni, studi e ricerche, curando altresì la realizzazione e la diffusione di apposite pubblicazioni, periodiche o saltuarie che rientrano nel proprio ambito di ricerca;
  5. istituire e dirigere, previa individuazione delle materie e della struttura, ad opera del Consiglio Direttivo, master, corsi di specializzazione post universitari o di formazione professionale in generale (Art. 3 dello Statuto)
  6. la cura e la gestione dei beni culturali al fine della loro valorizzazione, attraverso la ricerca, la raccolta, l’acquisizione, l’ordinamento, la conservazione e la fruizione di documenti archivistici e librari e di altri beni culturali, indipendentemente dalla loro datazione, la loro forma ed il loro supporto, provenienti da e riguardanti la Cultura Italiano e non solo e le Associazioni che in essa si riconoscono;
  7. l’organizzazione di cicli di studio e di formazione e la promozione e l’organizzazione di ricerche sulla storia e sulla natura dell’associazionismo;
  8. l’organizzazione di cicli di studio e di ricerche sul pensiero associazionistico.